66 résultats

Votre recherche

Recherche simple : Antonio Settembre

TROUVÉ DANS

Affiner

Département des Manuscrits > Français > Français > Français 1-6170 [Ancien fonds] > Français 2754-3068

Français 3012 . Recueil de lettres et de pièces originales, et de copies de pièces indiquées comme telles dans le dépouillement qui suit.

Département des Manuscrits > Français > Français > Français 1-6170 [Ancien fonds] > Français 3729-4104

Français 3781 . Recueil de copies de pièces.

Département des Manuscrits > Français > Français > Français 1-6170 [Ancien fonds] > Français 3729-4104

Français 3823 . Recueil de lettres et pièces originales, et de copies de pièces indiquées comme telles dans le dépouillement qui suit.

Département des Manuscrits > Français > Français > Français 1-6170 [Ancien fonds] > Français 3729-4104

Français 3824 . Recueil de lettres et pièces originales, et de copies de pièces indiquées comme telles dans le dépouillement qui suit.

Département des Manuscrits > Français > Français > Français 1-6170 [Ancien fonds] > Français 4570-4924

Français 4695 . Recueil de pièces originales et de copies concernant l'histoire des années 1574 à 1590.

Département des Manuscrits > Français > Français > Français 1-6170 [Ancien fonds] > Français 4570-4924

Français 4825 . Recueil de copies de pièces concernant l'histoire de France en 1625 et 1626, et celle de Gênes au XVIe siècle.

Département des Manuscrits > Français > Français > Français 1-6170 [Ancien fonds] > Français 4570-4924

Français 4698 . Recueil de pièces originales et de copies concernant l'histoire des années 1585 à 1591.

Département des Manuscrits > Italien > Italien 1-250

italien 245 . Patrimonia Sancti Petri, vel Principum donationes : catalogo da Costantino al papato d'Innocenzo III (f. 1-5). Relazione di Venezia di D. Alfonso della Queva, ambasciatore del Re di Spagna (f. 6-42). Sommario della storia del Guicciardini (f. 43-54): " Discorso della libertà dell'Adriatico " (f. 55-66). " Testificatione dell'antico possesso et superiorità del mare adriatico " (f. 67). " Relatione veridica di quello che è passato fra la Republica di Venetia et il Serenissimo Arciduca Ferdinando sopra il fatto degli Uscochi sudditi di S. Altezza; et le ragioni che dalle parti si allegano, et il successo della guerra et anco fra il Duca di Savoja et D. Pietro di Toledo; scritta da Emanuel di Ferdesiglia " (f. 68-81). " Relatione del successo a Vercelli " (f. 82-92). Arringa di Raniero Zeno nel Senato veneto; 4 settembre 1629 (f. 93-94). Ragionamento su le leggi naturali e divine - in lat. (f. 95-97). " De schematibus et tropis P. Mosellani tabulae " ; esemplare a stampa (f. 99). Norme per la costruzione dei Castelli, per Antonio Milon (f. 100-101). Bolla per la concessione d'indulgenze - in spagn. esemplare a stampa; 16 aprile 1548 (f. 102). Editto contro i banditi di " Don Luis de Requesens Commendator maggior de Castiglia, Governator dello stato di Milano " ; Milano 13 aprile 1572 - esemplare a stampa (f. 103). Altro editto del medesimo contro i vagabondi e gli oziosi; Milano 23 aprile 1572 esemplare a stampa (f. 104). Bando del governatore di Roma " contra quelli che compongono libelli et pasquinate; " 3 ottobre 1586 - esemplare a stampa (f. 105). " Edictum ne in Ecclesiis et basilicis clamores et acclamationes fiant; " Roma 23 maggio 1586 - esemplare a stampa (f. 106). Ragionamento intorno ai feudi ecclesiastici e a quelli del Monferrato (f. 107). Carme latino pel giorno natalizio del principe Guglielmo e di Maria d'Austria (f. 109-110). Lettera del Capitolo di Carmagnola al Duca di Nevers ; 10 luglio 1568 (f. 111).

Département des Manuscrits > Italien > Italien 1-250

italien 212 . Relazione del conclave per l'elezione di Urbano VIII (f. 2-100). Lettera di Galileo Galilei " Alla serenissima Madama la Gran Duchessa Madre " : è copia di quella edita nel " Systema cosmicum... " 1635 in-4 (f. 102-142). Notizia delle " cose straordinarie che gode il Re di Spagna in consideratione della sede apostolica " (f. 143-155). Relazione del " Collegio de'medici ad Apollo per sapere la cagione dell'improvisa morte di madama la Riputazione di Spagna " (f. 159-172). " Copia di quello che hanno scritto li Reverendissimi Legati al Nuntio Delfino, che tratti con l'Imperatore a nome loro, 7 aprile 1562 " : in fine è questa data " Di Trento 2 aprile 1562 " (f. 173-176). " Risposta del Vescovo di Grassi (?) all'oratione del Ferreri ambasciatore di Francia "; 23 settembre 1563 - in lat. (f. 177-179). Copia di lettera del medesimo al medesimo; s. d. (f. 180-181). Lettera d'anonimo relativa all'udienza concessa dal papa agli ambasciatori di S. Maestà cesarea ; s. d. (f. 182-186). " Sommario estratto da varii avvisi di diversi luoghi sopra la consultatione del concilio di Germania dato dal card. d'Augusta - 1560 " (f. 186-189). Istruzione di S. Maestà cattolica a D. Antonio di Toledo Priore di Lione, intorno allo stato ed al concilio generale; Toledo 11 settembre 1560 (f. 190-194). Relazione di " quello che D. Antonio espose al Re christianissimo in nome del Re cattolico sopra il divertire il Concilio Nationale di Francia "; 20 settembre 1560 (f. 195-201). " La Magestad catolica a su Embassador en 30 Março 1562 sobre la clausola Proponentibus Legatis " - in spagn. (f. 202-205). " Scrittura data dal sig. Perez al Re cattolico per giustificatione del Papa sopra le parole Proponentibus Legatis " ; 22 giugno 1562 (f. 205-209). Lettera dei Legati del Concilio al Re cattolico; 2 maggio 1562 (f. 210-218). " Ragionamento fatto al Re cattolico circa il Proponentibus Legatis et la continuatione del Concilio, del S.°r Lorenzo Perez "; 24 luglio 1562 (f. 219-227). " Traduttione della scrittura portata dall'Abate di Manna in nome del Re cristianissimo a N. Signore " (f. 228-234). Risposte del papa all'abate (f. 235-238). " Scrittura data in concilio da alcuni vescovi spagnoli et portoghesi che hanno dignità nelle loro chiese " ; 23 luglio 1562 (f. 239-240). " Scrittura di Sansach alli legati del sacro Concilio di Trento "; 10 agosto 1562 (f. 240-241). Proposte del papa all'Imperatore e risposte di quest'ultimo -1560; in lat. (f. 242-243). Proposte degli ambasciatori cesarei ai Legati del Concilio ; 5 marzo 1562 (f. 244-245). " Instanze degli ambasciatori cesarei ai Legati del Concilio pro Reformatione "; 5 marzo 1562 - in lat. (f. 246). Risposta dei Legati ai medesimi; 9 marzo - in lat. (f. 246-247). Sommario del discorso dell'ambasciatore di Francia, pronunciato nel concilio il 23 settembre 1563 (f. 247-249). (Scritture di varie mani).

Département des Manuscrits > Italien > Italien 1-250

italien 149 . Protesta del papa Alessandro VII accio si sappia da tutti la scameratione del Ducato di Castro e stato di Ronciglione fu fatta per vim et metum del Re di Francia... : 18 febraio 1554 (f. 3-7). Relazione del testamento della regina di Polonia per Scipione Catapani " fatta a diversi gentilhuomini et a me G. Battista Puccini... " (f. 7-14). Relazione di Napoli di G. Lippomani (f. 15-84). " Modus eligendi pontifices..." - in lat. (f. 87-124). Capitoli tra l'imp. Carlo V e il duca Maurizio (f. 125-130). Discorso dei deputati per gli stati di Provenza al Re di Savoia; 19 marzo 1590 (f. 131-160). Relazione di Francia di Michele Soriano; 1561 (f. 161-220). Patti conclusi fra l'Imperatore e il Re di Francia nel 1544 (f. 223-278). " Delle santissime messe di Cristo " (f. 279-282). Relazione del conclave per l'elezione di Calisto III (f. 283-285). " Privilegia concessa Regi Galliae " - in lat. (f 287-288). " Deputatione di Luogotenente generale tanto sopra la guerra di Siena, come altrove in Italia, fatta del Re di Francia l'anno 1553 (29 ottobre) a Pietro Strozzi " (f. 289-292). Relazione di Scozia del 1580, preceduta da una Lettera di Francesco Marcaldi; Ancona 9 maggio 1580 (f. 293-305). Notizia storica dei Vicerè di Napoli, e delle cose notabili avvenute in Italia nel 1520 (f. 307-320). Lettere bernesche di Scipione Metelli dal 1588 al 1589 (f. 321-352). Relazione della Turchia del Sec. XVI (f. 353-367). Traduzione di una lettera di Sinan Bassà all'imperatore turco su la presa della Goletta e di Tunisi (f. 368-380). " Privilegja concessa civitati Messanae ab Arcadio imperatore " (f. 381-383). " Epistola Beatae Maria Virginis ad Messanenses " (f. 384). " Licentia di far l'esequie di Carlo V " (f. 385). Relazione della prigionia del principe Don Carlo d'Austria; Madrid 26 gennaio 1568 (f. 386-388). Lettera del Re cattolico al Duca d'Alcala, vicerè di Napoli; Madrid 22 gennaio 1568 (f. 388-389). Relazione del conclave per l'elezione di Clemente VIII, 1592 (f. 393-409). Relazione del conclave per l'elezione di Innocenzo IX (f. 411-424). " Sommario dei capitoli formati dai cardinali nella sede vacante di Paolo III (1559) da giurarsi et osservarsi da chi sarà papa " (f. 425-428). Istruzione ai commissari apostolici (f. 429-434). Altra istruzione ai medesimi (f. 434-436). Vaticinî del b. Lodovico Palmeri - in lat. (f. 437-438). Due profezie di Merlino : Com. 1) " In die illa elevabitur draco..." ; 2) " Mondo circulati ocapti vertice signo..." (f. 438-440). Copia d'una lettera del Gran Turco al Re cattolico; 1° luglio 1585 (f. 441-442). Nota dei salarî agl'impiegati nella biblioteca vaticana, nel castel S. Angelo, nelle fortezze, ecc. (f. 443-450). " Discorso sopra le cose seguite in Francia intorno alla elettione del Re " (f. 451-461). Relazione del conclave per l'elezione di Giulio II - in lat. (f. 463-468). " Origine delli chierici della camera apostolica " (f. 471-475). Relazione del conclave per l'elezione di Paolo II (f. 477-479). Discorso sul titolo di Gran Duca conferito da Pio V al Duca di Toscana (f. 481-487). Discorso sul medesimo titolo dato a Cosimo de'Medici (f. 487-491). Lettera del Re di Francia ai vescovi del suo regno circa l'assoluzione ottenuta dal papa; ottobre 1595 (f. 493-497). " Juramentum quod Rex Galliae Solimano Turcarum imperatori obstrictum fuisse dicitur " (f. 497-498). Considerazioni sopra una " scrittura venuta fuore in materia della sede vacante "; s. d. (f. 501-510). Nota delle " Mogli del Re d'Inghilterra Henrico ottavo " (f. 499). Relazione del conclave per la morte di Pio IV (f. 511-521). " Le otto cose che il Re di Navarra deve fare per venire assoluto " (f. 522). Sermone recitato a Clemente VIII e al collegio dei cardinali in S. Sabina da D. Lelio Peregrini - in lat. (f. 524-532). Lettera pastorale di Giov. Franc. Vescovo di Vercelli al popolo della sua diocesi (f. 534-538). " Elogium Caroli card. Borromei " - in lat. (f. 540-542). Considerazioni sulla lega conclusa a tempo di Pio V (f. 544-548). Relazione della republica di Genova (f. 550-563). Nota dei Re di Francia uccisi o privati della corona (f. 564-565). Relazione del conclave per l'elezione di Urbano VI - in lat. (f. 566-571). Discorso per l'elezione del papa, morto Giulio III (f. 572-575). Copia di lettera del Re di Francia al card. Gondi; 2 gennaio 1596 (f. 576-577). Lettere del collegio de'cardinali, durante la sede vacante di Gregorio XIII, ai cardinali e al castellano della fortezza d'Ancona; 11 aprile 1585 (f. 580-581). Lettera del Re di Francia a Monsignor di Peron circa l'assoluzione ottenuta dal papa; Lione 20 settembre 1595 (f. 582-583). " Forma Inquisitionis promovendorum ad cathedralem ecclesiam " -in lat. (f. 584-587). " Juramentum sive professio summorum pontificum de antiquis libris Ecclesiae sumpta, praecipue ex libro diurno " - in lat. (f. 588-590). " Stratagemma di Carlo IX contra Gasparo di Coligny et seguaci ugonotti ribelli di Dio, suoi et della cristianissima corona, descritto da Camillo Capilupo " (f. 592-655). (Scritture di mani diverse).

Département des Manuscrits > Italien > Italien 1-250

Département des Manuscrits > Italien > Italien 1-250

italien 147 . Relazione del seguito tra l'ambasciadore del Re cattolico e Principe Prefetto di Roma intorno alla precedenza avanti la Santità d'Innocentio X nel giorno della sua creatione di 15 settembre 1644 (f. 1-7). " Memoriale dato dalli ambasciatori dello imp., del Re di Spagna et del Re di Francia et altri Prencipi che pretendono haver la precedenza dal Prencipe Taddeo Barberino Prefetto di Roma " (f. 7-15). Memoriale del medesimo agli ambasciadori predetti (f. 16-30). Copie di lettere del Re di Francia al suo ambasciadore in Italia; ottobre 1644 (f. 31-50). " Ragioni della precedenza dovuta agli ambasciadori della religione di Malta " (f. 60-62). Memoriale presentato al papa; s. d. (f. 63-66). " Discorso in difesa de'signori della Gran Croce di S. Giovanni Gerosolimitano contro all'ambasciatore della medesima religione, residente nella corte di Roma, dato a S. Santità dal cav. Magalotti, storico della detta religione " 1635 (f. 68-96). " Memoriale dei Genovesi per la precedenza del loro stendardo a quello di Malta " (f. 98-101). Risposta al precedente Memoriale (f. 102-121). Decreto del Re cattolico sopra la precedenza dello stendardo di Malta a quello di Genova (f. 122-124). Lettera del segretario del Re cattolico all'ambasciadore di Genova su lo stesso argomento (f. 125). " Regole da osservarsi da un maestro di camera di un cardinale per il buon servitio del padrone e buona regola della casa " ; Roma 15 giugno 1621 (f 130-168). Copia di lettera del l'ambasciadore di Savoia al collegio dei cardinali; 15 giugno 1630 (f. 169). Relazione delle feste e funzioni celebrate a Bologna per la coronazione di Carlo V a di 22 e 24 febraio 1530 (f 170-189). " Allegatio de legatis principum " - in lat. (f. 190-193). Lettera dell'imperatore ad Urbano VIII e due lettere al card. di Strigonia; febraio 1632 - in lat. (f. 193-199). Copia di " Lettera dell'ambasciadore di Savoia per l'Altezza del card. di Savoia sopra il titolo di Eminenza "; s. d. (f. 199-203). " Dissertatio Lucae Holstenii in libellum Christophori Ronconii ad S.- D. N. Vrbanum Octavum, ex typis Vaticanis 1640 "; copia di stampa (f. 204-215). Relazione della partenza del card. de'Medici da Roma per Firenze (f. 217-237). Relazione dell'offesa fatta all'Ab. Fabroni, ambasciadore a Roma della Regina madre, dal card. Orsini (f. 239-261). Relazione dell'abiura di Giacinto Centini e de'compagni: cfr. Cod. 700 (f. 262-281).

Département des Manuscrits > Italien > Italien 1-250

italien 194 . Conclave Carpentoractense, auctore Josepho Maria Suaresio Episcopo Vasionensi dopo la morte di Clemente V - in lat. (f. 4-6). Lettera d'avviso della morte di papa Paolo IV; s. indirizzo e s. d. (f. 8). Relazione del conclave per l'elezione di Gregorio XIV - in francese (f. 10-42). Relazione del conclave per l'elezione di Clemente VIII (f. 43-46). Conclave per l'elezione di, Gregorio XV (f. 47-66). " Scrittura intorno all'elettione in sommo Pontefice del card. Lodovisio " (f. 71-84). Relazione del conclave per l'elezione di Urbano VIII (f 85-177). " Ragguaglio del succeduto in Roma alla venuta del card. Medici che fu domenica 7 agosto " 1644 (f. 180-184). " Discorso sul futuro conclave e di tutti i cardinali papabili fatto mentre la santità di Papa Urbano VIII stava in pericolo della vita durante la guerra tra la sua Santità et i prencipi collegati l'anno 1644 " (f. 185-222). " Discorso sopra tutti i cardinali del sacro Collegio divisi in diverse fationi ; loro imprese et altre osservationi degne da considerarsi " (f. 224-264). " Ragguaglio d'alcune cose notabili seguite dopo la morte di Urbano VIII con un breve discorso sopra li card. papabili " (f. 266-276). Relazione del conclave per l'elezione d'Innocenzo X, 15 settembre 1644: In margine leggesi: " Cuius relationis auctor creditur Aegiudius S. R. E. card. Albornotius " (f. 278-348). Altra relazione dello stesso conclave: in margine leggesi: " Huius relationis auctor creditur Alexander S. R. E. card. Bichius " (f. 349-376). Altra relazione del medesimo conclave in due epistole senza indirizzo e firma: in margine leggesi: " Auctor creditur Franciscus S. R. E, card. Rapacciolus " (f. 377-441). Copia di lettera del march. di S.t Chamont al Re; Roma 12 ottobre 1644 - in franc. (f. 443). Copia di lettera del Re al medesimo; Fontainebleau 11 ottobre 1644 (f. 444). Copia di lettera del march. di St. Chamont, ambasciatore straordinario del Re di Francia a Roma, al card. Antonio Barberini; Roma 25 ottobre 1644 - in franc. (ivi). Risposta del card. al medesimo (ivi). Relazione di Roma del suddetto ambasciadore di Francia (f. 445-446). " Declaration du Marquis S.to Vito in Roma li 16 ottobre 1464 " : è firmata, " Io Alfonso Teodoli... " (ivi). Nuove giustificazioni del march. di S.t Chamont (ivi). " Difesa dell'Eminentissimo Sacchetti di Giulio degli Oddi suo Auditore " (f. 447-448). Relazione del conclave per l'elezione di Alessandro VII: in margine, di seconda mano, leggesi: " Auctor huius relationis Bernardinus card. Spada " (f. 449-493). " Lettre a un Seigneur de la Cour sur la promotion, de N. S. Père le pape Alessandre VII " esemplare a stampa, eseguita " A Paris M. DC. LV. "; ha la data del 30 aprile ed è firmata; " De Ceriziers Aumosnier du Roy " (f. 494-499).

Département des Manuscrits > Italien > Italien 1-250

italien 228 . Discorso d'anonimo, senz'argomento, per dimostrare che " la confederatione de'christiani con heretici è colpa cosi esecranda che con nessun pretesto o reale o mendicato si puo giustificare " (f. 1-59). Storia del Concilio tridentino di A. Miledone (f. 62-456). " Risposta delli legati [pontifici] a S. Maestà Cesarea li 22 luglio 1562 " (f. 457-464). Discorso dei " Legati del concilio al Nuntio Delfino sopra le petitioni dell'Imperatore " ; 24 giugno 1562 (f. 465-471). Risposta del vescovo de Grassi all'orazione del Ferrerio; 22 settembre 1563 - in lat. (f. 472-476). " Scrittura data dal Signor Perez al Re cattolico per giustificatione del Papa sopra le parole Proponentibus Legatis "; 22 giugno 1562 (f. 477-483). " Ragionamento seguito col Re cattolico circa la clausula Proponentibus Legatis e la continuatione del concilio, per il Sig. Lorenzo Perez riferito dal medesimo alla Santità di N. S. " ; 24 luglio 1562 (f. 484-497). Lettera dei prelati spagnoli al Re cattolico circa il concilio; 10 agosto 1562 - in spagn. (f. 498-506). Lettera dell'Imperatore ai Legati del concilio ; 9 luglio 1562 (f. 507-526). Istruzione dei Legati del concilio a Monsignor, Delfino, nunzio presso l'Imperatore; 2 aprile 1562 (f. 527-532). Altra istruzione dei medesimi al medesimo; stessa data (f. 533-536). Relazione del Commendone ai Legati del concilio intorno agli affari coll'imperatore Ferdinando I; 19 febraio 1563 (f. 537-546). Istruzione di S. Maestà cattolica a D. Antonio Toledo circa il concilio; 11 settembre 1560 (f. 547-556). " Relatione del ragionamento che D. Antonio Toledo hebbe col Re cristianissimo in nome del Re cattolico sopra il divertire il concilio nationale di Francia " ; 20 settembre 1560 (f. 557-566).

Département des Manuscrits > Italien > Italien 1001-1250

italien 1146 . I. Lettera del card. Marcello Cervino a Paolo III sul Concilio di Trento; Trento, 5 agosto 1546 (f. 1-4). Istruzione ad un inviato al papa per la traslazione del Concilio di Trento; 27 ottobre (f. 5-10). Istruzioni d'un cardinale sul medesimo Concilio - in lat. (11-22). Lettera del Re di Francia al pontefice sul medesimo argomento - 1560 (f. 23-39). Lettera del card. di Mantova al Borromeo sul modo di ricevere il card. di Lorena; - 1563 (f. 41-43). Lettera del medesimo a Pio IV; 15 gennaio 1563 (f. 44-45). Istruzione pontificia al Commendone; 11 febbraio (f. 47-55). Relazione del concilio tridentino del medesimo; 19 febbraio (f. 57-68). Copie di lettere relative al Concilio ed alle quistioni di precedenza tra Francia e Spagna (f. 69-82). Istruzioni pontificie a Monsignor Visconte - 1563 (f. 83-114). II. Diario dal 1 settembre 1558 fin dopo la morte di Paolo IV (f. 1-41). Copia d'alcune lettere del card. Carrafa (f. 43-62). Protesta del Fiscale di Roma contro Carlo V e Re Filippo, - 1556 (f. 63-92). Convenzioni fra il card. Carrafa e il Duca d'Alva (f. 92-97). Elezione di B. Carbone a custode della terra di Palliano (f. 98-99). Istruzioni al card. Carrafa inviato al Re cattolico - 1558 (f. 101-108). Istruzioni del Carrafa a Paolo Filonardo, inviato al medesimo - 1559 (f. 109-110). Relazione della lotta tra Paolo IV e Re Filippo di Spagna - 1558 (f. 111-126). Istruzioni del Carrafa al Duca di Somma inviato in Francia (f. 127-131). Istruzione del papa al medesimo - 1556 (f. 133-135). Altra istruzione del Carrafa al medesimo (f. 137-139). Istruzioni pontificie al Trivulzio, inviato in Francia - in lat. (f. 141-146). Estratti dal processo contro il card. Carrafa (f. 147-196). Esposizione dei reati onde fu accusato il medesimo (f. 197-240). Relazione della morte del medesimo, con varî documenti su lo stesso soggetto: in lat. e spagn. (f. 241-263). Copia di lettera del medesimo al Re cattolico e al Duca di Palliano suo fratello - 1556 (f. 265-307). Lettera del Borromeo al Carrafa - 1557 (f. 309-317). Lettera del card. di Perugia al Re di Francia (f. 319-321).

Département des Manuscrits > Italien > Italien 1501-1750

italien 1543 . Raccolta di poesie di Lorenzo de'Medici, A. Poliziano, Giovanna della Mirandola, Bramante da Urbino, ecc. (V. Appendice).

Département des Manuscrits > Italien > Italien 251-500

italien 251 . Investitura Julii Papae secundi de Regno Siciliae citra pharum in personam Ferdinandi Regis... - in lat.; Luglio 1515 (f. 1-38). " Investitura Regni neapolitani... "; calende di novembre 1554 (f. 39-55): " Protesta del Fiscale di Roma fatta contro l'Imperatore Carlo V et il Re Filippo suo figlio, presente Papa Paolo IV "; 27 luglio 1556 (f. 57-68). Discorso su l'elezione dei papi Leone XI e Paolo V (f. 69-102). Copie d'una bolla di papa Clemente (" Datum Lugduni sexto kalend. februari 1596 ") e di un editto del Re di Francia; 31 decembre 1596 (f. 103-106). Relazione d'Inghilterra nel secolo XVI (f. 108-112). " Concessione della Maestà Cesarea del governo perpetuo della città et dominio di Fiorenza al Duca Cosmo de Medici "; 30 settembre 1532 (f. 113-114). - " Instrumentum dotale ducis Alexandri de Medici cum Illustrissima D. Maganza de Austria... " ; 10 giugno 1529 (f. 115-118). Lettera del Duca di Toscana al Duca di Savoia; Firenze 11 decembre 1569 (f.118). Risposta al medesimo del Duca di Savoia ; Torino 22 decembre (ivi). Relazione dell'arrivo in Francia di Elisabetta, figlia di Massimiliano imperatore; novembre 1570 (f. 119-120). Discorso sui tumulti di Fiandra (f. 121-122). " Discorso della Militia del Signor G. C. D. fatto in Venezia alli 20 di gennaro 1572 " (f. 122-124). Discorso sulle predizioni e i vaticinî circa la guerra contro i Turchi nel 1570 (f. 124-129). " Discorso qual sia più utile al mondo o l'historia o la poesia del Sig. Giov. Iac.° Leonardo Conte di Monte l'Abate " (f. 130-131). Considerazioni Sul lib. I delle storie di Tacito (f. 132-136). Discorso sul titolo di Granduca dato a quel di Firenze (f. 137-138). Protesta dell'Imperatore contro quel titolo concesso al Duca di Toscana - in lat. (f. 139-141). " Discorso al card. Carrafa per haver dall'Imperatore Siena " (f. 142-144). " Copia della ratificatione del Duca di Palliano " ; Roma 21 ottobre 1557 (f. 145). " Copia della ratificatione del Re Filippo "; 28 febraio 1558 (ivi). " Discorso delle più comode et utili imprese che far potrebbe la lega cristiana contro il Turco " (f. 147-149). " Discorso di quello che s'havrebbe da fare per augumentare le forze della lega et facilitar l'Imp. et Re di Francia a concorrervi " (f. 150-151). Altra copia del discorso a f. 121-122 (f. 151-152). Discorso su 1'operato della lega nel 1572 (f. 153-155). Discorso di Giov. Franc. Lotino su lo stesso argomento (f. 155-157). " Discorso di ms. Gabriel Selvago circa la lega tra il Papa, Re Catt. fatta con Vinetiani per defensione dell'isola di Cipro contra il Turco, al card. Correggio; l'anno 1570 " ; Venezia 10 luglio 1570 (f. 158-161). Sommario del testamento del Duca di Toscana (f. 161). Copia di lettera del Vescovo di Modena al segretario pontificio; Praga 19 aprile 1537 (f. 162). Copia di lettera dell'Imperatore Massimiliano al collegio de'Cardinali " per la revocatione de'titoli dati da molti Card. alla duchessa di Ferrara et di Mantova " - in lat.; Praga 25 maggio 1575 (f. 163). Risposta del decano del collegio dei Cardinali all'Imperatore; Genova 22 luglio 1575 (f. 163). Lettera pontificia al card. Moroni a Trento; 6 marzo 1560 (f. 164). Relazione del Concilio (f. 165-169). " Exortatione al Re di Spagna (Carlo V) di andare in persona alla guerra " (f. 170-172). Biografia del card. Moroni (f. 173). " Discorso fatto al Senato veneto contra il Duca d'Urbino, perchè non si condusse per capitano di essa republica " (f. 174). Breve di Paolo III a Carlo V circa la pace col Re di Francia; Roma 26 agosto 1536 (f. 175). " Esortatione a Francesco Re di Francia... che si levi dell'amicitia et intelligentia ch'egli ha col Turco " (f. 175-176). Relazione dello stato di Nicosia al Senato veneto di Fabio Folchetti (f. 177). Discorso di G. F. Lottino al card. Amulio " perchè causa tra gentili non si facesse guerra per la religione e perchè si faccia fra cristiani " (f. 178-180). Lettera del Riccioli al Lottino sul medesimo argomento (f.181-183). Notizia su " la forma di ammettere li nobili alla militia et religione di S. Lazzaro " (f. 184-185). Relazione della Republica di Genova (f. 186-189: Cfr. Cod. 256). Lettera del Duca di Toscana ad Andrea Doria su i romori di Genova; settembre 1575 (f. 189). Risposta del Doria al medesimo; 1° ottobre (f. 189-191). Lettera del Doria alla Signoria di Genova; 31 ottobre (f. 191). Lettera del Trivulzio, Legato in Francia, al card. Caracciolo, Legato all'Imperatore; 27 luglio 1536 (f. 192). Lettera del Guidiccioni, nunzio presso l'Imperatore, al card. Trivulzio; 13 agosto 1536 (f. 193-195). Lettera del Vescovo di Faenza, nunzio in Francia, a Paolo III (f. 195-197). Lettera della Signoria di Genova a... ?; 15 settembre 1575 (f. 197-199). Relazione dell'assedio di Famagosta, seguita da una " Memoria delli capitani morti in Famagosta " (f. 199-202). Lettera del Re di Francia alla Republica di Genova, spedita da Luigi Alamanni suo ambasciatore; luglio 1551 (f. 203). Risposta al medesimo della Republica (ivi). " Lettera del Re Henrico alli Stati di Germania "; 6 novembre 1552 (f. 203-204). Tre discorsi dello Strozzi su la guerra di Siena (f. 204-207). Relazione di Firenze di M. Foscari, ambasciatore veneto (f. 208-219). Relazione di Venezia d'anonimo; 20 luglio 1569 (f. 220-227). Relazione della Svizzera (f. 228-331; Cfr. Cod. 227, f. 60-65). " Guerre di Borgogna ", relazione dal 1474 al 1550 (f. 331-332). Relazione della Turchia del Cavalli (f. 334-343). Relazione della " Liga perpetua inter Pium V, Regem Cattolicum et Sereniss. Venet. contra Turcos "; 25 maggio 1571 (f. 344-346).

Département des Manuscrits > Italien > Italien 251-500

Département des Manuscrits > Italien > Italien 501-750

italien 689 . Relazione della corte romana del Giustinian (f. 1-34). Istruzione del Bali di Valenza al duca di Créqui suo successore presso la corte romana - 1654 (f. 35-51). Risposta alla precedente istruzione (f. 52-53). Risposta del card. Cesi alla precedente istruzione (f. 55-63). Relazione di Roma del Corraro (f. 64-110). " Relatione di quanto è seguito per il regio sposalitio di S. Maestà Christianissima con l'infanta Regina di Francia " (f. 112-117). Relazione di Francia del Nani (f. 118-137): " Discursus super furibus sedis et camerae apostol. in oppido Farnesij " (f. 138-154). " Chirografo di Alessandro VI per la vendita del feudo Farnese " (f. 155-162). " Diploma Leopoldi Imperat. quo Augustinus Chigius creatus fuit sacri rom. imperij princeps " (f. 162-165). " Relatione delle ultime parole et attioni del già card. Sforza Pallavicino, data al S. collegio nel conclave del 1667 " (f. 166-169). Relazione della corte di Germania del Nani (f. 170-188). " Nullità della rinuntia fatta dalla Regina Maria Teresa d'Austria alle corone e stati del fu Filippo IV Re di Spagna... provata con 74 ragioni... " (f. 189-199). Documenti relativi a Monsignor Bargellini, nunzio presso Luigi XIV (f. 201-207). Restituzione di alcune feste abrogate dall'arcivescovo di Parigi (f. 208-210). Abrogazione di altre teste praticate dai vescovi francesi (f. 211-212). " Giuridittione ecclesiastica nei Paesi Bassi conquistati dal Re cristianiss. controversa all'internuncio apostolico in Bruxelles " (f. 213-215). Giurisdizione ecclesiastica restituita a Pinerolo (f. 216-217). Riforma degli ordini mendicanti della Francia (f. 218-221). Scrittura d'anonimo sul " Giansenismo estinto " al card. Altieri (f. 222-224). " Giurisdittione della badia di S. Germano (Saint-Germain) immediamente soggetta alla S. Sede e controversa dall'arciv. di Parigi " (f. 225-228). Relazione dei soccorsi apprestati per la difesa di Candia (f. 229-233). Copia di due lettere di Lodovico XIV a Monsignor Bargellini; 20 settembre, 6 ottobre 1669 (f. 234). " Desiderio di un principe di Tunisi di restituirsi alla... fede " (f. 235-237). Relazione al card. Altieri sul libero esercizio della religione in Danimarca; 4 agosto 1675 (f. 238-245). Relazione della Lorena (f. 246-248). Relazione delle differenze insorte fra i vescovi francesi (f. 248-255).

Département des Manuscrits > Italien > Italien 751-1000

italien 840-856

Département des Manuscrits > Latin > Latin > Latin 1-3857 [Ancien fonds latin] > Latin 1-308

Département des Manuscrits > Latin > Latin > Latin 1-3857 [Ancien fonds latin] > Latin 1-308

Département des Manuscrits > Latin > Latin > Latin 1-3857 [Ancien fonds latin] > Latin 1933-2417

Latin 2231 (1-3) . Gregorius I, Moralia in Job.

Département des Manuscrits > Latin > Latin > Latin 15176-16718 [Sorbonne] > Latin 15859-16208

Département des Manuscrits > Latin > Latin > Latin 3858-8822 [Ancien fonds latin] > Latin 5786-6061

Département des Manuscrits > Latin > Latin > Latin 3858-8822 [Ancien fonds latin] > Latin 6062-6339

Latin 6178 . 1.° Tractatus de feudo regni Neapolitani. — 2.° Pauli, Papae IV. bulla investiturae Ducatus Palliani, data anno 1556. — 3.° Instruttione data al signor Annibale Ruccellai, per Francia, anno 1555. — 4.° Instruttione per monsignor Vescovo di Terracina, mandato dal signore Cardinale Carrafa a sua santità. — 5.° Instruttione à monsignore di Terracina, per l'ill.° Carrafa, mandato in Spagna dal signor Duca di Palliano, suo fratello. — 6.° Risposta all' instruttione dell' ill.° et reverendissimo signore Cardinale Carrafa. — 7.° Instruttione al signor Pietro, quando andò alla corte Catolica sopra le cose di Palliano. — 8.° Instruttione sopra le cose di Palliano, data dal Cardinale Carrafa. — 9.° Instruttione data al Cardinale Carrafa da Paolo IV suo zio, soprà il negotio della pace col Rè Cattolico. — 10.° Discorso soprà la guerra di Papa Paolo IV. con Marc' Antonio Colonna, per il Ducato di Palliano. — 11.° Diario di Papa Paolo IV. Carrafa ; dove si discorre delle cose, piu notabili, occorse nell' ultimo anno del suo Ponteficato ; cominciando dal primo giorno di Settembre 1558 fino a tutto il di 23 d'Agosto 1559, cioè cinque giorni dopo la sua morte. — 12.° Imputatio Cardinalis Neapolitani ; quòd illustrissimus et reverendissimus D. Cardinalis Neapolitanus in crimine perpetratae necis in illustrissimam Ducissam Palliani, uti mandans ac persuasor sit.... pro parte fisci demonstratur. — 13.° Copia inquisitionum et defensionum illustrissimi quondam Caroli Carrafae. — 14.° Discorso della causa del Cardinale Carrafa, estratto, dal signor Dottor Scala Leone, Neapolitano, avocato di detta causa. — 15.° Relatione della morte de'signori Carrafeschi, fatti morire da Pio IV l'anno 1562.

Département des Manuscrits > Latin > Latin > Latin 8823-11503 [Nouveau fonds latin] > Latin 9753-10131